domenica 13 maggio 2012

Reflecta MF5000 scanner medio formato Test 3°parte


Come annunciato nel precedente articolo, mi sono rimesso al lavoro per rifare il test con il Reflecta MF5000 dopo aver aggiornato il firmware alla ultima versione disponibile la 1.11.
Ho effettuato le nuove scansioni utilizzando gli stessi originali della prova precedente e come software Vuescan v.9.0.93

Con il nuovo firmware lo scanner è cambiato nel suo funzionamento, la stessa fase di accensione e setup iniziale sono stati modificati, (fa dei “rumori diversi”).

Ho iniziato rifacendo da zero una accurata calibrazione con il target IT8 e ho salvato i profili e configurazione, poi ho eseguito la scansione del telaio vuoto per controllare che l’illuminazione fosse perfettamente uniforme su tutta l’area di scansione. Come potete notare è tutto ok.




Sono quindi passato alla esecuzione delle scansioni utilizzando gli stessi parametri del test precedente, vediamo insieme i risultati.



Scansione di Diapositive 6x6 con Vuescan v.9.0.93




La diapositiva risale al 1964 è una Kodak Ektacrome 64, il risultato della scansione è finalmente valido.
La dominante rossa è sparita, il bilanciamento cromatico e i contrasti rispettano perfettamente l'originale, la nitidezza è migliorata. Sono sufficienti dei piccoli interventi in Photoshop per l'ottimizzazione finale e tutto è finalmente nei giusti parametri.

Passiamo ora ad analizzare le nuove scansioni che nel test precedente mostravano "banding" nelle ombre profonde, precisamente nelle zone segnate in rosso.


Anche qui le cose sono migliorate, la definizione è buona sono migliorati contrasto e resa cromatica è sparito quell'appiattimento generale presente sulla scansione del test precedente, vediamo i crop.


Il banding ricompare solo schiarendo i livelli in photoshop, ma in forma più ridotta di prima e nella zona più scura della diapositiva. Se non si toccano i livelli non si nota nulla. In ogni caso non è un difetto da poco. Possono essere precluse le scansioni di diapositive leggermente sottoesposte. Ricordo che anche il Nikon ED 8000 presentava a volte questo difetto che veniva minimizzato utilizzando la funzione multipass (16x), ma si poteva andare a pranzo prima che finisse la scansione!


Qui il banding è visibile in forma molto ridotta solo schiarendo i livelli in photoshop, ma in questa zona della diapositiva non crea alcun problema, denota però il difetto di questo scanner.
Da notare che la funzione multipass, non si può usare in quanto lo scanner non riesce a stare a registro, penso sia questo il motivo per cui Silverfast non può rilasciare il software.

Scansione di Negative colore 6x6 con Vuescan v.9.0.93



In questa scansione, praticamente perfetta si evidenzia la capacità dello scanner di fornire una resa migliore con le negative a colori, la fotografia si presenta trasparente, dettagliata e ottimamente bilanciata, con piena leggibilità delle alte luci e delle ombre.


Il crop conferma la qualità della scansione, il banding pur con i livelli aperti in photoshop è assente.
Non ho rifatto le scansioni del negativo in bianco nero in quanto il risultato era ottimale anche nel test precedente.
Personalmente ho tratto queste conclusioni, lo scanner è stato migliorato grazie all'ottimizzazione del firmware, ma il costruttore deve risolvere il problema del banding residuo, inoltre dovrebbe intervenire per consentire il multipass perfettamente a registro. 
Proverò a contattare nuovamente Reflecta per capire se il mio scanner rientra nel lotto di quelli da sostituire. 
Ho comunque ritenuto interessante eseguire le scansioni di alcune diapositive che sono particolari come luci e contrasti. 
Il risultato non mi sembra niente male, anche se non siamo certamente ai livelli del mitico Nikon ED 9000.
Mi piacerebbe leggere qualche vostro commento.

Carlo Bazan copyright 2012

Scansione di Diapositive 6x6 con Vuescan v.9.0.93






Le scansioni sono state eseguite con Reflecta MF5000 e software Vuescan da diapositive 6x6 del 1987.
Pellicola Kodak Ektachrome 64, macchina fotografica Zenza Bronica SQAM, fotografie di CarloBazan



Per chi è interessato alle scansioni "fai da te" consiglio di leggere questo articolo


    


4 commenti:

  1. Molto belle le ultime diapo a colori. Ho acquistato una zenza bronica sq usata. Secondo lei conviene dotarsi ora di questo scanner per la digitalizzazione dei negativi?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Buonasera Raffaele, oggi purtroppo non abbiamo molta scelta, se si vuole il massimo Hasselblad è irrinunciabile, molti speravano (anche il sottoscritto) nel Plusteck Opticfilm 120, ma a parte qualche difetto iniziale, per fare una scansione decente si diventa vecchi, sono rimasti Reflecta MF5000 / Braun FS120, effettivamente il rapporto qualità/prezzo/velocità di lavoro lascia ben poche scelte, legga qui http://www.filmscanner.info/en/BraunFS120.html
    C'è comunque il sempre imbattibile Nikon ED9000 ma se non vado errato con il 2015 cessa l'assistenza, e i prezzi dell'usato sono semplicemente folli. Per la scelta faccia lei, i risultati li ho pubblicati apposta, comunque ho ordinato da poco un Braun FS120.
    Buone scansioni
    Carlo

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, la volevo ringraziare per avermi fatto dare una sbirciata a questo per me del tutto ignoto mondo della digitalizzazione. Sto cercando di acquisire informazioni in quanto ho una quantità enorme (circa 20.000) diapositive fatte da mio padre che vorrei digitalizzare. Hasselblad è decisamente fuori dal mio budget ma non voglio rinunciare comunque alla qualità, inoltre vorrei uno scanner che mi permetta di caricare un buon numero di diapositive per ciclo di scansione. Ho letto la recensione del reflecta mf 5000 e ho visto il Plusteck 120 ma non sono riuscito a capire se hanno accessori adatti a caricare parecchie diapo alla volta. Ha in mente quache soluzione da suggerirmi? Grazie davvero per ogni suggerimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera, grazie per gli apprezzamenti, vengo subito al dunque.
      Per 20.000 dia (Escluso Hasselblad per il sistema di caricamento e per il costo), le dico subito che ne il Reflecta MF5000 ne il Plustek 120 possono fara al caso suo, infatti per eseguire le scansioni serve la presenza costante di un operatore.
      A mio parere l'unico scanner ora sul mercato che ha l'invidiabile capacità di poter eseguire le scansioni da solo da qualsiasi tipo di magazzino si chiama Reflecta Digitdia6000 o Braun multimag slidescan 6000 (sono la stessa macchina rimarcata.)
      Con i caricatori circolari si possono scansionare fino a 100 dia alla volta, la qualità è molto buona...e lavorano da soli.
      Unico dubbio è la resistenza, mi sembra di avere letto che sono progettati per 25.000 scansioni...poi vanno in assistenza.
      Li può vedere qui https://reflecta.de/en/products/detail/~id.477/DigitDia-6000.html
      http://www.braun-phototechnik.de/en/products/detail/~id.870/MULTIMAG-SlideScan-6000.html
      Sono scanner che conosco molto bene, basta saper configurare bene il tutto e non si fermano mai.
      Unica alternativa è il Nikon ED 5000 + SF210 (50 dia alla volta) ma si trova solo usato a prezzi folli e con il prossimo anno cessa l'assistenza.
      Spero di esserle stato utile
      Buona serata

      Elimina